venerdì 25 aprile 2014

THE REVIVAL AL "ROSSEMI" IL PROSSIMO 30 APRILE.
( MA LA SERATA DI INTRATTENIMENTO E' STATA RIMANDATA )

Dopo Ciro Iannacone e Teo Ciavarella, saranno di scena i Revival di Michele Fulgaro, classe 1940, decano del pop locale, ad allietare la serata musicale al Rossemi in Borgo Celano il prossimo 30 aprile.
Quindi si annuncia, rispetto ai precedenti appuntamenti, una serata ricca di musica retrò e di riferimenti al passato nel segno del calore nostalgico, della sana allegria e del divertimento assicurato ; momenti che un tempo era sinonimo di feste fatte in casa farcite di balli e maliziosi stornelli che molti si ricorderanno e che avranno occasione di rivivere nel corso della serata.
Una serata danzante come pure si usava dire una volta quando i luoghi del divertimento erano i garage trasformati in sale di intrattenimento e i monolocali in piste ballabili e dove c’era sempre un gruppo musicale (un complesso) all’angolo della stanza che suonava la musica del suo tempo come fosse un juke box vivente coinvolgendo i presenti in balli sfrenati (shake) o lenti indicibili (slow). Oppure le feste di matrimonio degli anni cinquanta – sessanta quando il ricevimento nuziale si consumava negli ambienti domestici in cui non c’era il disc jockey che allietava il pranzo dei commensali come è consuetudine nei nostri giorni, ma un complesso formato da quattro persone con una strumentazione di base e una amplificazione quasi inesistente che, sistemato accanto al camino, provava a rendere l’atmosfera piacevole tra una portata e un’altra. Poi la sera si sgombravano i tavoli e tutto diventava un tripudio di mazurke, tanghi calienti, tarantelle paesane e lenti ruffiani man mano che  l’aria si riscaldava e il tono della festa assumeva sempre di più livelli incandescenti.

Ecco, i Revival proveranno a rendere viva questa frizzante epopea che era d’uso prima dell’avvento dei grandi ricevimenti in ristoranti della zona. Lo faranno attraverso scalette musicali prese in prestito direttamente da quegli anni eroici e nostalgici. Indimenticabili canzoni, in cui la voce, calda e intonata sui ricordi struggenti del passato, ieri come oggi, che Michele Fulgaro, leader del combo, accompagnato da Angelo Iannantuono alla fisarmonica, Giuseppe Bonfitto al basso e Nicola Tenace alla batteria, rievocherà insieme al gruppo. Gli anni sessanta in primis, come d’altra parte annuncia la bella locandina, ma inevitabilmente anche i settanta e i cinquanta, anche questi anni musicali importanti, per il piacere dei commensali che avranno modo nel frattempo anche di gustarsi, oltre alla buona musica, un’ottima cena a base di specialità di pesce. 

LA SERATA E' STATA RIMANDATA A NUOVA DATA.

da sin.  Nicola Tenace - Angelo Iannantuono - Michele Fulgaro - Giuseppe Bonfitto

Luigi Ciavarella

Nessun commento:

Posta un commento