giovedì 2 giugno 2016

PRIMA TAPPA DI “UNA CANZONE PER SOGNARE”, VINTA DA GIANNI CANNIZZARO

.
Ha preso il via la quarta edizione della manifestazione canora UNA CANZONE PER SOGNARE con l’assegnazione dei primi riconoscimenti della stagione.
Questa sera l’evento verrà trasmesso dalla emittente 7Gold su tutto il territorio nazionale.  
* * *
L’importante spettacolo musicale, che si è svolto all’Insonnia, un locale di Casale Monferrato (AL) al cospetto di un pubblico attento e partecipativo e con una giuria che non ha fatto sconti a nessuno, ha dato il primo responso. 
Ha vinto la prima tappa dell’edizione 2016 Gianni Cannizzaro con l'interpretazione del brano dei Queen We are the champions ,  cantante peraltro vincitore della passata edizione.
Il secondo posto è stato assegnato a Eleonora Gambuzza che ha interpretato una toccante Caruso, noto brano di Lucio Dalla mentre il terzo posto è andato a Angelo Mangiafico grazie ad una bella interpretazione di Domani, dei Pooh. 
L’importante premio della critica dedicato a Carlotta Bottazzi, invece è stato consegnato a Elisabetta Stango forte dell'interpretazione del brano degli Scorpions, I Still Lovin You.
Per le giovani promesse vince Laura Loconte con Take me Home di Jess J mentre il secondo posto è andato a Giorgia Calì e il terzo a Ayma Bertolotti. Il premio della giuria popolare è finito nelle mani di Loredana Pugliese.
La manifestazione ha avuto il conforto di un folto numero di partecipanti, segno evidente dell’attenzione e della popolarità che gode la manifestazione in quella regione, che si avvale quest’anno, come abbiamo scritto in altre circostanze, dei contributi fattivi delle emittenti Radio City e 7Gold Telecity 1, importanti riferimenti per la diffusione dell’evento.
Tra gli ospiti della serata Rita & Mauro, campioni italiani di tango argentino e di Alessandro Bellati, noto cantante del luogo ; altri ospiti Pier Caruso e Mauro Ricagno che hanno dato prestigio alla serata. 

La seconda tappa è prevista il 25 giugno a Frascaro (AL) mentre la finalissima, come si sa, si svolgerà a dicembre.

Rinnoviamo i nostri complimenti a tutto lo staff nelle persone di Beppe Viazzi e Giorgio Mengato, Maurizio Padodi e Dario Carella, Mauro Ricagno e Giuseppe Mercuri,(per le riprese televisive) personalità rodate da tanti anni di esperienze in questi meandri. 
Sopratutto i complimenti li facciamo a Mario Mossuto, indiscusso protagonista e ideatore di questa splendida manifestazione che si tiene nel Monferrato, con simpatia e affetto, poiché il noto DJ è figlio della nostra bella terra del Gargano.


Luigi Ciavarella


   

Nessun commento:

Posta un commento