martedì 30 novembre 2010

QUESTO PICCOLO GRANDE MIKALETT

Michele “Mikalett” Giuliani è nato a San Marco in Lamis nel 1947 fore lu puzzuranne, come è stato scritto nella sua biografia ( vita breve e romanzata di un sognatore, 2004 ), tentativo semiserio di fissare un ordine cronologico, peraltro impossibile, delle svariate attività artistiche e ludiche,           che      hanno investito la vita del personaggio.
 
Dimmi di si / Piangi : primo 45 giri di Mikalett_ 1977
  

posa della prima pietra campo sportivo di San Marco in Lamis, 21 / 06 / 2007
 


 

primavera 2004 _ foto set del cd " Mondo di sempre "
 Ha iniziato come cantautore di musica leggera, negli anni sessanta, tenendo in mente la lezione di Gianni Morandi, suo cantante preferito e bussola di riferimento della sua scrittura per tutta la vita. Ha pubblicato in vinile due singoli : Dimmi di si / Piangi ( 1976 ) e “ Chi siamo noi / Canzone va “ ( 1977 ), seguito a ruota da tre audiocassette, rispettivamente : La forza dell’amore / Quando tu , Ballata per due briganti e Sammarche mia, Il primo segue la scia dei precedenti lavori pop, il secondo consiste in una ballata sanguigna e dirompente dedicata alle gesta dei briganti nostrani ; l’ultimo invece è un brano in dialetto sammarchese, un tentativo forse ingenuo ma sincero di dedicare una canzone al suo paese d’origine. Ai lavori hanno contribuito i migliori musicisti pop locali : da Teo Ciavarella ad Angelo Ciavarella e altri. Naturalmente Mikalett ha scritto molte altre canzoni, parte delle quali sono state pubblicate su un cd, Mondo di sempre, nel 2004. L’album è stato realizzato con il contributo di un gruppo musicale stabile e dall’assistenza tecnica di Ciro Iannacone oltre alla partecipazione alla produzione di Luigi Ciavarella, autore tra l’altro del testo della title track.( Mondo di sempre, Swing Club, 2004 ). Degli altri brani scritti negli anni dal cantautore parte di essi verranno pubblicate su un secondo lavoro di prossima realizzazione. 
Accanto alla produzione di canzonette, Mikalett si è occupato anche di scrittura. Seppure in forma approssimativa, Mikalett ha pubblicato alcuni libretti con forte caratterizzazione anticlericale ( cito per tutti Ti racconto mio Signore ) o una attitudine alla riflessione pseudo filosofica con citazione di aforismi , detti di sua invenzione peraltro molto curiosi ed altri scritti trascurabili. Una raccolta sistematica di tutta la produzione letteraria è stata affrontata nel 2005 ben introdotta da Leonardo Aucello.( Pensieri parole e…. Edizioni Le Nuove Muse ) Di importante occorre citare la pubblicazione dell’unica farsa in dialetto scritta dal Giuliani, Chi magna sule c’affoca, molto apprezzata durante una rappresentazione teatrale a Foggia nel 1983. Il carattere dinamico e dirompente del personaggio lo porta ad interessarsi nel tempo di una moltitudine di interessi che vanno dalla partecipazione alla formazione della banda musicale comunale, le majorettes, alla costituzione di club sportivi e soprattutto, l’attività che ormai lo lega inesorabilmente, alla passione per il ballo in tutte le sue forme ludiche e artistiche, dove ha acquisito un master e dove insegna regolarmente in paese nel contesto di una disciplina molto seguita.      
 

Cover " Mondo di sempre "_ 2004



Nessun commento:

Posta un commento